Sindacati

Quotidiano | Categorie: Sindacati

Segreteria CISL Vicenza annuncia scomparsa di Matteo Adami: condoglianze di VicenzaPiù

ArticleImage La Segreteria CISL di Vicenza, per mano di Gianfranco Refosco, segretario generale, «con grande costernazione» annuncia «l'improvvisa scomparsa dell'amico e collega Matteo Adami, avvenuta nella notte di venerdì scorso» per l'evoluzione negativa di un malore che lo aveva colpito dopo che la mattina era stato regolarmente al lavoro.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sanità, Sindacati

Appalto San Camillo Ipab a Bramasole, USB: TAR respinge ricorso Codess, stop a telenovela

ArticleImage Germano Raniero, Usb Vicenza  -  Dopo l'ennesima proroga, fino al 30 settembre, sappiamo che dal 1 ottobre a gestire l'appalto del San Camillo sarà la Coop Bramasole di Padova. Il TAR come si può leggere nella sentenza qui sotto riportata ha respinto il ricorso della seconda classificata e attuale gestrice insieme ad altri dei tre reparti del San Camillo dell' IPAB VICENZA, decretando la correttezza dell'operato della commissione che ha valutato le offerte e i progetti per la gestione dei tre reparti attribuendo a Bramasole l'appalto.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati

La Cgil fa Baù Baù. Alla tipografia col nome sbagliato

ArticleImage

Per un giornale, specialmente se web, non è di certo il massimo pubblicare una notizia vecchia ma  il comunicato odierno della SLC Cgil Vicenza merita un'eccezione visto che aiuta a capire quanto avevamo già scritto il 15 luglio scorso sull'incontro sindacale di Rsu e sindacati con la proprietà di Centro Servizi Editoriali (non Centro Stampa Editoriale come si legge nel documento...) nonostante la reticenza a parlare con noi da parte di Sergio Baù, segretario generale della SLC Cgil, che però non aveva esitato ad avvisare la proprietà controparte del nostro contatto con lui.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati

Geron e Pantano della Fim-Cisl: "La qualità ha salvato i posti di lavoro all'Electrolux"

ArticleImage Oggi pomeriggio, presso la sala Tolio a Bassano del Grappa, i sindacalisti FIM-Cisl hanno illustrato le trattative che hanno permesso di salvare migliaia di posti di lavoro nell'azienda di elettrodomestici Electrolux attraverso un accordo sindacale per nulla privo di imprevisti. All'incontro, aperto a tutti, sono intervenuti Massimo Pantano della Fim-Cisl di Bassano del Grappa e Maurizio Geron, segretario regionale della Fim-Cisl.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati

Askoll 3 dopo Castell'Alfero: a Povolaro contratto di solidarietà per 220 dipendenti

ArticleImage

Martedì 27  in Askoll 3, a Povolaro, sono state indette due assemblee sindacali, di un'ora ciascuna, per spiegare in cosa consisterà il contratto di solidarietà con al massimo il 45% dell'orario di lavoro per tutti i dipendenti, 220 persone. Un anno fa era già stato rinnovato  il medesimo contratto per circa 150 dipendenti anche in Askoll 2.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati

Soluzione vertenza Electrolux, Zaia: determinante senso di responsabilità di lavoratori e Rsu

ArticleImage Regione Veneto  -  "Senza la ragionevolezza, il senso di responsabilità, la capacità costruttiva dei lavoratori e delle loro rappresentanze sindacali unitarie aziendali, la vertenza Electrolux difficilmente avrebbe avuto la svolta positiva che in questi ultimi giorni ha ridato serenità e speranza a molte famiglie nella nostra e in altre regioni".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati

Pensionati, anche a Vicenza si raccolgono le firme per la campagna #NonStiamoSereni

ArticleImage Lavoro, sviluppo ed occupazione, tutela del reddito, un welfare pubblico e solidale, legge sulla non autosufficienza, lotta agli sprechi e riduzione delle tasse anche per i pensionati. Sono queste le richieste dirette al premier Matteo Renzi dai pensionati che aderiranno alla campagna #NonStiamoSereni promossa dalle federazioni dei pensionati di Cisl, Uil e Cgil. 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati

25 aprile e 1° maggio, Usb: no alle aperture festive, un grande imbroglio di Cgil, Cisl e Uil

ArticleImage Con la premessa «smascheriamo gli imbroglioni e non facciamoci prendere in giro. La festa non si vende, ma per davvero» l'Unione Sindacale di Base di Vicenza prende una dura e argomentata posizione contro il lavoro nei giorni che il Ccnl (Contratto collettivo nazionale del lavoro, una combinaziuone di parole ora spesso messa nel dimenticatoio) prevede come "festivi" e quindi non di prestazioni obbligate dei dipendenti, che nel caso fossero effettuate andrebbero pagate  come straordinario.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati

La Askoll P&C di Castell'Alfero non chiude, almeno per un anno: VicenzaPiù ha fatto il suo

ArticleImage «Buongiorno. Alla fine il buon senso ha prevalso: raggiunta un'intesa oggi (venerdi 11 aprile 2014 per chi legge, ndr) per superare la crisi ASKOLL P&C di Castell'Alfero. Nella notte, per la precisione alle 4, è stata siglata l'ipotesi di accordo tra direzione aziendalle della ASKOLL P&C e le RSU e OO.SS. Un giusto compromesso basato sulla reciproca fiducia ...», è così che Silvano Uppo, segretario provinciale della UILM di Asti, ci comunica la felice conclusione, almeno per un anno e qualche mese, di una battaglia in cui anche VicenzaPiù ha fatto la sua parte informando su una vicenda (la chiusura della fabbrica il prosssimo 7 giugno) altrimenti "censurata" a Vicenza dove ha sede il gruppo del presidente Elio Marioni e dove si temono situazioni analoghe (nella foto i sindacalisti firmatari, tra cui Uppo in alto a sx, con i segni della "soddisfatta" stanchezza e una immagine di una delle manifestazioni dei lavoratori, ndr).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati

Uilm di Vicenza vicina ai 223 licenziati della Askoll P&C. E a Castell'Alfero c'è uno spiraglio

ArticleImage

«Scusi il silenzio stampa, ma sono ore decisive per la trattativa con la Askoll. La informo che lo sciopero iniziato in data 13 febbraio 2014 e stato sospeso nella giornata di martedi 9 aprile. In tale giornata è ripresa la normale attività lavorativa», così ci dice Silvano Uppo, segretario provinciale della Uilm di Asti che sta lottando in prima linea per salvare i 223 licenziati della Askoll P&C di Castell'Alfero, dopo che altri 300 lavoratori nel 2011 hanno perso il lavoro per la chiusura della fabbrica Di Moncalieri del gruppo vicentino.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Venerdi 8 Dicembre alle 06:57 da kairos
In Porta Santa Croce: un edificio copre l'unico reperto medievale di Vicenza e il torrione è ancora inagibile. E le altre opere incompiute?

Giovedi 30 Novembre alle 17:58 da kairos
In O Cesare o nulla: dopo le primarie a Vicenza un triumvirato alla "Cesare, Pompeo e Crasso"?

Martedi 14 Novembre alle 23:55 da Kaiser
In Ius soli o Ius culturae, Grasso: importante concludere iter entro questo scorcio legislatura
Gli altri siti del nostro network