Teatro

Quotidiano | Categorie: Teatro

Bassano, si conclude l'iniziativa "Storie a pedali"

ArticleImage Si conclude questa settimana l'iniziativa chiamata "Storie a pedali", un progetto che nasce da un'idea della Biblioteca civica con la collaborazione dell'Associazione Zipping e di Ullallà Teatro.
"Storie a pedali" è una biblioteca itinerante su due ruote, una biblioteca "green", a impatto zero, che ha fatto tappa nei parchi cittadini nelle serate di luglio e agosto. Un modo per far uscire i libri dalla biblioteca e farli incontrare con il suo pubblico di riferimento: i bambini. I libri viaggiano comodi in una bici, battezzata "Marlene" e attrezzata per l'occasione, che fa sosta nei parchi.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Teatro

Bassano, Operaestate Festival, va in scena "Stagioni" di Rigoni Stern

ArticleImage La Natura, l'infanzia, i giochi, le guerre e i ricordi di Mario Rigoni Stern, sono protagonisti dello spettacolo in scena il 4 agosto alle ore 21 al teatro "Don Paoletti" di Valstagna. Una produzione di Zelda con Filippo Tognazzo e il Coro Valbrenta, e con musiche dal vivo di Ivan Tibolla, intitolato "Stagioni" e tratto dall'omonima pubblicazione di Mario Rigoni Stern; un evento inserito nel ricco cartellone di Operaestate, e realizzato in collaborazione con il Comune di Valstagna.

Pubblicato nel 2006, due anni prima della morte dello scrittore, "Stagioni" è il percorso di una vita: dal profondo rispetto della natura, del suo equilibrio e della sua grazia, rievoca grandi avvenimenti della storia e piccole vicende personali, in un flusso scandito dall'alternarsi delle stagioni.
Accanto alla campagna di Russia e alla drammatica esperienza del Lager riemergono così episodi apparentemente marginali, ma che danno il senso di una vita: dai giochi di ragazzo alle prime battute di caccia e poi ancora antichi riti e vecchie tradizioni, uomini e affetti di altre epoche, alberi e animali, luoghi e paesaggi sempre carichi di storia e di ricordi: su tutto lo sguardo, a volte divertito a volte malinconico, dell'autore, testimone del suo tempo e di un passato che continua a riaffiorare.
Il racconto delle "sue" stagioni è arricchito da considerazioni sull'attualità e piccoli consigli dati, come sua abitudine, con voce leggera, senza imporre nulla, senza urlare: basta l'esperienza di chi ha vissuto a lungo e ha capito molto della vita.

Filippo Tognazzo rende dunque omaggio all'opera e alla vita di un grande uomo attraverso la lettura di alcune delle sue pagine più intense: verranno toccati così alcuni dei temi più cari a Stern, come il rapporto fra natura e uomo, l'evoluzione della vita sull'altipiano, il desiderio di una realtà più umana e pacifica.
La densa e casta scrittura di Stern viene valorizzata da una lettura d'attore che ne evidenzia i momenti di dinamicità e drammaticità, mentre le note di Ivan Tibolla, e i canti della tradizione alpina eseguiti dal Coro Valbrenta, assicurano il forte impatto emotivo sull'ascoltatore.

Ascoltare le parole di Stern è come respirare l'aria fresca delle montagne che tanto amava, è come riscoprire luci e suoni, sensazioni e immagini di una natura che abbiamo smesso di guardare.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Teatro

Bassano, Operaestate Festival, va in scena "La Scortecata"

ArticleImage Nell'ambito del progetto dedicato all'arte della commedia, arriva a Bassano la nuova produzione firmata dalla grande regista Emma Dante: "La Scortecata", un racconto di Basile in scena al Teatro al Castello di Bassano il 3 agosto alle ore 21. L'arte di una delle maggiori registe teatrali europee arriva a Bassano nell'ambito del progetto dedicato all'arte della Commedia: va in scena il 3 agosto alle 21 al Teatro al Castello "Tito Gobbi" la commedia "La Scortecata" firmata da Emma Dante; un evento inserito nel cartellone di Operaestate Festival, in collaborazione con il comune di Bassano del Grappa e con il sostegno delle aziende partner.

"Lo cunto de li cunti overo lo trattenimiento de peccerille", noto anche col titolo di "Pentamerone - cinque giornate" (chiaro riferimento al "Decamerone" di Boccaccio, declinato però in dieci giornate), è una raccolta di cinquanta fiabe popolari raccontate in cinque giornate. Prendendo spunto dalla tradizione orale popolare, Giambattista Basile - straordinario autore del seicento napoletano - crea un mondo affascinante e sofisticato, tradotto con successo anche sullo schermo cinematografico da Matteo Garrone, in un film - Il racconto dei racconti - vincitore di sette David di Donatello.

 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Teatro

Sovizzo, uno spettacolo sulle donne che "amano troppo"

ArticleImage Ti amo da morire, una soluzione drastica e femminile al vizio del troppo amore in una commedia comica con qualche accenno noir. La Pro Loco di Sovizzo invita allo spettacolo teatrale "Ti amo da morire", portato sul palco dall'Associazione teatrale Il Covolo di Longare.

L'evento, patrocinato dal Comune di Sovizzo, è in programma:

SABATO 5 AGOSTO
ore 21.00
Parco dello Sport, via Roma
Sovizzo

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Musica, Teatro, Cultura

Bassano, Operaestate Festival: vanno in scena la via Appia e lo spirito europeo

ArticleImage In scena il 2 agosto alle ore 21 al Teatro al Castello di Bassano del Grappa per Operaestate Festival il progetto "Tamburi di Pace - Atto III: Appia e le altre" di European Spirit of Youth Orchestra e Paolo Rumiz, uno straordinario racconto in musica e parole della prima vera via europea.

Va in scena il 2 agosto alle ore 21 al Teatro al Castello di Bassano del Grappa il progetto di European Spirit of Youth Orchestra e Paolo Rumiz dedicato alla prima vera via europea; "Tamburi di Pace - atto III: Appia e le altre", è un evento inserito nel ricco cartellone di Operaestate Festival, la lunga rassegna estiva del Comune di Bassano del Grappa.

Un'orchestra per l'Europa, questo è la European Spirit of Youth Orchestra: ottanta giovani di diciassette Paesi, per cantare una patria comune troppo male amata. Un viaggio in musica e parole dedicato a un universo unico, fatto di popoli, lingue, fiumi, mari, montagne.
Quest'anno si parlerà di strade, di tracce che hanno consumato milioni di scarpe, per celebrare a voce alta i "cammini", contro il rinascimento dei muri, e ricordare chi ha migrato per lavoro, paura, curiosità, fame, amore o semplice inquietudine.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Musica, Teatro, Danza e ballo

Montecchio, Estate d’Eventi: gli appuntamenti dal 29 luglio al 10 agosto

ArticleImage Sabato 29 luglio ore 21,15 - Romeo e Giulietta. L'amore è saltimbanco.

Nell'ambito della rassegna ESTATE D'EVENTI - I MILLE VOLTI DI GIULIETTA, la Città di Montecchio Maggiore è lieta di presentare "ROMEO E GIULIETTA. L'AMORE È SALTIMBANCO" di Stivalaccio Teatro, evento in programma sabato 29 luglio alle 21,15 al Castello di Romeo (in caso di maltempo al cinema teatro S. Pietro). Soggetto originale e regia di Marco Zoppello. Con Anna De Franceschi, Michele Mori e Marco Zoppello

Venezia in subbuglio: Enrico III di Valois, diretto a Parigi per essere incoronato Re di Francia, passerà una notte nella Serenissima. Un onore immenso per la città lagunare. Giulio Pasquati e Girolamo Salimbeni, coppia di ciarlatani saltimbanco dai trascorsi burrascosi, vengono incaricati di dare spettacolo in onore del principe. Mica una storia qualunque, certo che no, la più grande storia d'amore che sia mai stata scritta: Romeo e Giulietta. Due ore di tempo per prepararsi ad andare in scena, provare lo spettacolo ma, soprattutto: dove trovare la "Giulietta" giusta, casta e pura, da far ammirare al principe Enrico? Ed ecco comparire nel campiello la procace Veronica Franco, poetessa e "honorata cortigiana" della Repubblica, disposta a cimentarsi nell'improbabile parte dell'illibata giovinetta.

Biglietti: intero numerato € 12,00 - ridotto € 8,00. Miniabbonamento "Romeo y Julieta Tango" + "Romeo e Giulietta. L'amore è saltimbanco" intero numerato € 20,00 - ridotto € 15,00.
Prevendita presso Ufficio Cultura e online su www.arteven.it - www.vivaticket.it e nei punti vendita del circuito vivaticket by Best Union.
Vendita presso la biglietteria del Castello di Romeo aperta da un'ora prima inizio spettacolo Tel. 0444 492259
Info: Ufficio Cultura Comune Montecchio Maggiore - Via Roma 5 - 0444 705737/705769 (lunedì-venerdì 9.00-12.30) - [email protected] - www.comune.montecchio-maggiore.vi.it -www.arteven.it.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Teatro

Montecchio, Estate d’Eventi: gli appuntamenti del 27 e 28 luglio

ArticleImage Le avventure di Vaiana - Giovedì 27 luglio ore 21, giardino della biblioteca in via S. Bernardino (in caso di maltempo al cinema teatro S. Pietro).

Fondazione AIDA e Ensemble Teatro invitano tutti i bambini dai 5 anni in su allo spettacolo "LE AVVENTURE DI VAIANA" di e con Alessandro Bonollo, Irma Sinico e la danzatrice Angela Jasmine. Da miti, leggende e tradizioni delle isole del paradiso: le Hawai'i, la Polinesia Francese e la Nuova Zelanda.
Vaiana, principessa dell' isola di Moto Nui, come suggerisce il cartone Disney "Oceania", dovrà ridare la vita alla Madre terra alla quale è stato sottratto il respiro della vita. Un viaggio colorato da danze tipiche come Hula e Haka Maori e strumenti come zucche, cocchi e percussioni dal vivo.

Ingresso: € 4,00 - ridotto fino a 12 anni € 2,00.
Evento realizzato con il supporto organizzativo e il contributo della Città di Montecchio Maggiore nell'ambito del bando "PalcoLibero in Città 2017".

 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Teatro, Cultura

Montecchio, Estate d’Eventi: Lo chiamavano “G”, omaggio a Giorgio Gaber

ArticleImage La Compagnia Teatrale tEaTRAndo invita la cittadinanza allo spettacolo de Gli Scordati "LO CHIAMAVANO "G". OMAGGIO A GIORGIO GABER". L'appuntamento è martedì 25 luglio alle 21 nel giardino della biblioteca in via S. Bernardino (in caso di maltempo al cinema teatro S. Pietro). Due voci e una chitarra per far rivivere il Re della "Canzone Teatro" Giorgio Gaber. Non un tributo, ma un Omaggio!
Il musicista Luca Marchezzolo e l'attore Stefano Chiolo interpreteranno, con la stesa ironia che usava Gaber, testi e monologhi del celebre cantautore italiano, spaziando su temi e argomenti come la libertà dell'essere umano, la differenza fra uomo e donna, la politica e la religione... e molto altro ancora, raccontato attraverso la vita quotidiana. Ad allietare la serata saranno le note di una chitarra!
L'evento, ad ingresso libero, è realizzato con il supporto organizzativo e il contributo della Città di Montecchio Maggiore nell'ambito del bando "PalcoLibero in Città 2017", a sua volta inserito nella rassegna Estate d'Eventi.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Cinema, Teatro

Montecchio, Estate d’Eventi: “Fiabe in mezzo al bosco” e “Grand Theft Auto”

ArticleImage Fiabe in mezzo al bosco. Fondazione AIDA e Ensemble Teatro invitano tutti i bambini dai 4 ai 10 anni allo spettacolo "FIABE IN MEZZO AL BOSCO" con Marta Boscaini e Fondazione Aida, in programma domenica 23 luglio alle 17 nel parco giochi di via Volta ad Alte Ceccato. Avventure di animali e di altri strani abitanti del bosco molto molto speciali, da quelli nascosti nel più profondo della foresta ai folletti, alle fate e... tanti altri esseri fantastici. Fiabe ricche di avventura, tanto divertimento e perchè no... un po' di paura.

Ingresso responsabile con offerta libera. Evento realizzato con il supporto organizzativo e il contributo della Città di Montecchio Maggiore nell'ambito del bando "PalcoLibero in Città 2017".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Teatro

Montecchio, Estate d’Eventi: La regina delle nevi

ArticleImage Fondazione AIDA e Ensemble Teatro invitano tutti i bambini dai 5 anni in su allo spettacolo "LA REGINA DELLE NEVI", in programma giovedì 20 luglio alle 21 nel giardino della biblioteca in via S. Bernardino (in caso di maltempo al cinema teatro S. Pietro), con Catuscia Gastaldi, Irma Sinico e Stefania Pimazzoni. Lo spettacolo è tratto da Hans Christian Andersen, drammaturgia e regia di Stefania Pimazzoni.

Cosa succede a qualcuno se gli viene rubato il cuore o gli si conficca un pezzo dello specchio rotto magicamente? È la storia di una bambina coraggiosa, Viola, che parte alla ricerca dell'amico Kay rapito dalla Regina delle Nevi che lo ha imprigionato nel suo castello di ghiaccio. Una storia di amicizia, amore e speranza piena di avventura e incantesimi. 

Ingresso: 4 euro - ridotto fino a 12 anni 2 euro

L'evento è realizzato con il supporto organizzativo e il contributo della Città di Montecchio Maggiore nell'ambito del bando "PalcoLibero in Città 2017".

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Martedi 17 Ottobre alle 19:01 da jobtwodott
In Terroni e Polentoni voteranno assieme per l'autonomia del Veneto

Martedi 3 Ottobre alle 07:19 da kairos
In Jacopo Bulgarini d'Elci va alle primarie con la continuità come omaggio a mr. Variati: sarà il "falso nueve" di mr. Sarri o solo il sogno di un nueve biancorosso? Il video confronto con Variati del 2008
Gli altri siti del nostro network