Caricamento...

Il sexting, prof. Michele Lucivero: la spettacolarizzazione dell'intimo

 

Il tema d'indagine del progetto Sexteen (La sessualità degli adolescenti. Quanti punti di vista?) è il sexting, in particolare vogliamo indagare le motivazioni che spingono i giovani, ma anche gli adulti, a inviare per mezzo dei cellulari o attraverso i social network a propri conoscenti messaggi di testo, ma soprattutto immagini e video, con esplicito riferimento sessuale di sé stessi Si tratta di un fenomeno complesso, che coinvolge non solo il sesso o, più in generale la sessualità, ma, nella fattispecie, anche la sua spettacolarizzazione, poiché ne va della diffusione di immagini personali, che, in teoria, dovrebbero restare segrete, intime, oltre a problemi legali connessi alla tutela della privacy, soprattutto se ci sono di mezzo dei minori.

Continua a leggere

Mostra "Il trionfo del colore", Giovanni Rolando: la paura di volare di Rucco

ArticleImage

Diteci le cifre, non parole - scrive nella nota che pubblichiamo Giovanni Rolando, consigliere comunale del Pd, componente commissione Cultura -. Lo prescrive la legge. E' necessario cambiare subito registro se si vuole far decollare la mostra.

A) Sulla importante mostra "Il trionfo del colore" non si comunicano alla città le cifre dell'affluenza pur chieste in Aula dal sottoscritto al sindaco nell'ultimo consiglio comunale.

Continua a leggere

"Les demoiselles. Il bordello filosofico" di B.Zarro: le macerie delle banche ci fanno incrociare, a Treviso, quelle di Amatrice e New York. Ma questa è un'altra storia, da oggi al 23 dicembre spazio all'eros

 

Pochi giorni fa "in trasferta" a Treviso dall'avv. Sergio Calvetti per il nostro continuo scrutare nel dramma dei soci azzerati della banche venete cercando responsabilità, come facciamo dal 13 agosto 2010 (cfr. "Vicenza. La città sbancata"), ma indicando anche i passi da compiere per alleviarlo e informando su quelli compiuti, ci siamo imbattuti in un artista, un romano di Amatrice B.Zarro di nome d'arte e di fatto. Ospite dell'avvocato, uomo di legge per professione e amante dell'arte per vezzo ma anche per rango da affermare come differente da quello dei tanti suoi colleghi che si aggirano fra le macerie delle banche, B.Zarro ha inaugurato oggi una sua mostra ("Les demoiselles. Il bordello filosofico", 20 - 23 dicembre, Casa dei Carraresi, Treviso) dedicandola al padre Vincenzo e al mitico nonno Cesare. Ma...

Continua a leggere

Prendersi cura di sè fa bene alle donne e aiuta in caso di malattie importanti

ArticleImage Le donne che si prendono cura del proprio aspetto sono avvantaggiate anche nella guarigione da malattie importanti. Lo rivelano i risultati del progetto "I colori di NeMO", che ha coinvolto 42 donne dai 15 ai 70 anni, affette da malattie neuromuscolari (come Sla o Sma), o parenti di un malato. Il progetto ha affiancato truccatori professionisti all'equipe di psicologi del NeMo di Milano, il centro clinico ad alta specializzazione per chi soffre di questo genere di malattie.

Continua a leggere

Il make up per le Feste secondo i social, parola d'ordine "brillare"

ArticleImage Basta fare un giro sui principali social network per scoprire le idee per il trucco che vanno di moda durante le festività natalizie. In particolare, su Instagram con l'hashtag #ChristmasTreeBrows si trovano le proposte più stravaganti: dalle sopracciglia ad albero di Natale ai look glitter (brillanti) dorati o argentanti, la parola d'ordine è "brillare". Quando il trucco diventa un'arte, le influencer consigliano di osare, anche con degli eyeliner liquidi color oro.

Continua a leggere

Mostra al Chiericati, Caterina Soprana (Commissione Cultura) risponde ai giovani del Pd: "realizzata a costo zero per il Comune"

ArticleImage I Giovani Democratici del PD - interviene la presidente della Commissione Cultura Caterina Soprana, Lista Rucco Sindaco, in risposta alla nota sulla mostra Il Trionfo del Colore a Palazzo Chiericati - trovano “molto deludenti alcune foto” dell’entrata della mostra “Il Trionfo del Colore” in corso a Palazzo Chiericati, che (secondo loro) metterebbero in risalto “la mancanza di interesse di una mostra che invece a Mosca aveva fatto numeri importanti”. 

Continua a leggere

Commentata nel nostro video la lettera di Natale del vescovo Beniamino: "Venne ad abitare in mezzo a noi: posso entrare in casa vostra?"

 

Pubblicato alle 17.36, aggiornato con secondo video alle 20.50. Pubblichiamo la lettera di Natale del vescovo Beniamino "Venne ad abitare in mezzo a noi": Posso entrare in casa vostra?" illustrata oggi alla stampa come da nostro primo video qui proposto insieme ad una nostra domanda. A seguire il video con le risposte del vescovo alle domande poste durante l'incontro di stamattina in Vescovado 

In questo giorno di Natale, che ci riempie ancora una volta il cuore di incanto e commozione per il grande dono della Natività di Gesù, mi è particolarmente caro rivolgermi a voi, entrando quasi in punta di piedi in casa vostra, per rinnovare assieme lo stupore e la gioia per questo evento.

Continua a leggere

Un presepe in vetro di Murano nella Loggia del Capitaniato a Vicenza: ingresso libero con offerte per i boschi dell'Altopiano

ArticleImage In piazza dei Signori, da sabato 22 dicembre non brilleranno soltanto l'albero di Natale e la cascata di luci, ma anche uno spettacolare presepe in vetro di Murano che sarà esposto in Loggia del Capitaniato fino al 15 gennaio. Il presepe, oggi costituito dalla Sacra Famiglia, potrà essere arricchito anno dopo anno con altre figure della tradizione.

Continua a leggere

Capodanno in piazza dei Signori, Rucco, Giovine e Facchini: "no stop dalle 16 alle 2 di notte"

ArticleImage Quest'anno a Vicenza il Capodanno in piazza dei Signori si festeggia fin dalle 16 del pomeriggio. L'iniziativa del 31 dicembre, clou delle manifestazioni natalizie promosse dal Comune di Vicenza, sarà infatti una maratona a ingresso libero in cui tutte le generazioni, dai bimbi, ai giovani, agli adulti, troveranno la proposta giusta per festeggiare in allegria e serenità l'arrivo dell'anno nuovo.

Continua a leggere

Quirino, il partigiano che non volle fucilare i fascisti: un antifascista vero lo ricorda a quelli di maniera. Come alcuni politici di csx di Vicenza che inorridiscono per stupidi gesti, ma amano Confindustria fascio-corporativa

Durante il ricordo di oggi della vita e dell'azione del valdagnese Quirino Traforti, morto il 13 luglio 2014 e nato il 20 dicembre del 1928, Giovanni Caneva, curatore col "compagno" Giorgio Langella di "Quirino Traforti. Il partigiano dei lavoratori", il quinto volume della collana Vicenza Papers di VicenzaPiù, ha ricordato un episodio (Quirino, partigiano vero, a guerra finita si rifiutò, per iniziare a ricostruire la pace e il Paese, di fucilare fascisti veri lasciando il compito a finti antifascisti di comodo) che dovrebbe essere di lezione non solo a chi, come Claudio Cicero, gioca con stupidi gesti che hanno causato morti e tragedie al nostro Paese e al mondo (come la mano alzata sia pure non con... "angolazione fascista", si vede ma non basta  per nulla a giustificarlo), ma soprattutto agli antifascisti di maniera e a giorni alterni.

Continua a leggere

"Quirino Traforti. Il partigiano dei lavoratori", sala piena, anche di emozioni, a Valdagno con Langella, Caneva, Coviello, Fin e Galante

 

Nella sala Marzottini a Valdagno è stato presentato domenica 16 dicembre il quinto volume della collana Vicenza Papers: "Quirino Traforti. Il partigiano dei lavoratori" ma soprattutto, il suo protagonista. il valdagnese "Carnera" prima partigiano, uscito miracolosamente indenne da una fucilazione e, poi, strenuo difensore dei diritti dei lavoratori della Marzotto. I curatori del volume di testimonianze dirette, Giorgio Langella Giovanni Caneva, insieme a Giovanni Coviello, editore del volume e fondatore di VicenzaPiù, Giorgio Fin dell'Anpi Cornedo Brogliano e Severino Galante, storico comunista, hanno condiviso le proprie emozioni con quelle del pubblico che ha affollato la sala.

Continua a leggere
<| |>


ViPiù Top News
Gli altri siti del nostro network
Commenti degli utenti

Mercoledi 19 Dicembre 2018 alle 07:01 da kairos
In Mostra al Chiericati, Caterina Soprana (Commissione Cultura) risponde ai giovani del Pd: "realizzata a costo zero per il Comune"

Domenica 2 Dicembre 2018 alle 17:35 da Kaiser
In Mostre e eventi: due diverse concezioni non confrontabili ovunque e anche a Vicenza
Meteo regionale
Meteo Veneto